Zeppole di Natale

/5
Zeppole di Natale
14
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 25 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Il presepe è quasi pronto, manca solo una spolverata di neve finta e di accendere le lucine. Intanto dalla cucina si sentono dei rumori: qualcuno sta armeggiando con tegame e paletta di legno, mentre la legna brucia nella stufa per scaldare il piano cottura. E' la mamma che lavora acqua, zucchero e farina per dar vita ad uno dei dolci più antichi e golosi delle feste: le zeppole di Natale. Croccanti fuori, morbide dentro, le zeppole di Natale (antichi Scauratielli) sono ancora oggi una prelibatezza da gustare in Campania, in particolare nella zona del cilentano e della penisola sorrentina. Ogni famiglia conserva ancora gelosamente la ricetta tramandata da generazioni: pochi e semplici segreti per ottenere un impasto simile alla pasta choux, trasformato poi in bigoli a cui dare la forma di fiocchetti o occhielli, che siano perfetti poco importa. Le zeppole di Natale sono talmente buone che non si vede l'ora di gustarle! E siamo certi che le nonne o le mamme ancora si arrabbieranno se i loro bimbi cresciuti allungano le mani a rubacchiare le zeppole appena fritte, ancora bollenti, prima che siano spolverizzate di zucchero e cannella o tuffate nel miele. Di certo si può affermare che "una zeppola fa Natale": all'epoca prepararle non era solo un piacere ma un obbligo! Anche noi non abbiamo potuto venir meno alla tradizione e vi invitiamo a preparare le zeppole di Natale per riscoprire la magia dei giorni di festa da vivere con la stessa intensità e calore di una volta, quando tutto era più semplice e genuino, in sostanza più buono!

Ingredienti per circa 25 zeppole

Acqua 550 g
Farina 00 300 g
Zucchero 80 g
Scorza di limone ½

Per la glassa

Miele millefiori 200 g
Scorza d'arancia ½
Codette colorate q.b.

per ungere il piano di lavoro

Olio di semi q.b.

Per la frittura

Olio di semi q.b.
Preparazione

Come preparare le Zeppole di Natale

Zeppole di Natale

Per preparare le zeppole di Natale iniziate versando l'acqua in un pentolino e aromatizzate con la scorza di mezzo limone non trattato (1); ponete sul fuoco e versate anche lo zucchero (2), quindi accendete il fuoco medio e mescolate con un cucchiaio di legno (3);

Zeppole di Natale

lasciate che lo zucchero si sciolga e, una volta arrivato a bollore (4), togliete dal fuoco e unite la farina tutta in una volta (5). Mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare il tutto, poi rimettete il pentolino sul fuoco tenendo la fiamma al minimo e continuate a mescolare (6).

Zeppole di Natale

Il composto sarà pronto quando si staccherà dalle pareti e creerà una leggera patina sul fondo, proprio come la pasta choux (7). Oleate il piano di lavoro con pochissimo olio di semi, quindi rovesciate il composto sul piano (8) e lavoratelo leggermente sul piano di lavoro (attendete qualche istante per non bruciarvi) (9).

Zeppole di Natale

Con un tarocco, ricavate dei pezzetti (10) con cui formare delle strisce di impasto lunghe circa 20 cm e dello spessore di 1,5 cm (11). Una volta formati i bigoli, potete chiuderli a fiocco congiungendo le due estremità e premendo delicatamente nel punto in cui si sovrappongono (12).

Zeppole di Natale

Ecco formata la vostra prima zeppola (13). Continuate così per tutte le altre: con queste dosi ne verranno circa 25. Man mano che sono pronte, ponetele su un vassoio e coprite con pellicola per dividere uno strato dall'altro (14), giusto il tempo di far arrivare nel tegame l'olio a temperatura: 140° da misurare con un termometro da cucina. Una volta caldo, ponete a friggere poche zeppole alla volta, 2 o 3 per non far abbassare troppo la temperatura dell'olio (15).

Zeppole di Natale

Basteranno 3-4 minuti per una frittura che renderà le vostre zeppole croccanti fuori e morbide dentro. Una volta pronte, scolatele con una schiumarola (16) e versatele su un vassoio foderato con carta paglia (17). Mentre proseguite con la cottura, se volete glassare le vostre zeppole semplici, potete mettere in un pentolino del miele millefiori (o di acacia) e scioglierlo a fuoco bassissimo (18),

Zeppole di Natale

aromatizzandolo con della scorza d'arancia non trattata (19). Ci vorranno pochissimi istanti perché diventi fluido e si aromatizzi (20); quindi spegnete il fuoco e fate intiepidire. Prendete una zeppola per volta e tuffatele nel miele (21); per questa operazione potete anche utilizzare un pennello e spennellare le zeppole una ad una.

Zeppole di Natale

Man a mano che le glassate, ponetele su un vassoio (22) e decorate con zuccherini colorati (diavulilli) (23), quindi servite le vostre zeppole di Natale ancora calde (24)!

Conservazione

Si consiglia di consumare le zeppole di Natale appena fatte, ancora calde!

Si sconsiglia di conservare in frigorifero o freezer.

Consiglio

Le zeppole di Natale (antichi Scauratielli) conoscono diverse varianti di famiglia in famiglia. Chi aggiunge liquore, vermouth o vino. Chi aromatizza con rosmarino oltre alla scorza di limone o altri agrumi. E poi potete profumare la glassa al miele con della cannella in polvere oppure scorza di mandarino, limone ed essenza di anice. Se preferite, potete condire le zeppole di Natale solo con dello zucchero a velo spolverizzato con la cannella.

Leggi tutti i commenti ( 14 ) Le vostre versioni ( 4 )

Altre ricette

I commenti (14)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • nadiuccia73 ha scritto: martedì 11 dicembre 2018

    ma alla fine non si aggiunge l’uovo ???

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 11 dicembre 2018

    @nadiuccia73:Ciao, nella nostra versione non è previsto smiley

  • paolagil64 ha scritto: venerdì 07 dicembre 2018

    Possibile che siano completamente senza lievito? non dovrebbero gonfiare un po mentre frigo no?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 08 dicembre 2018

    @paolagil64:Ciao, nella nostra versione il lievito non è necessairo, provale e facci sapere smiley

Leggi tutti i commenti ( 14 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • chicca dm
    Le mie zeppole
  • rafchef
    fatteee !!!!
  • markus virano
    zeppole fatte in casa

Ultime ricette

Dolci

Gli struffoli sono un dolce tipico della tradizione napoletana e rappresentano una delle ricette più caratteristiche del periodo natalizio.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

Semplicissima da fare, fresca e soffice: panna fresca montata, vaniglia e zucchero al velo. Così si ottiene una crema chantilly!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min

Secondi piatti

La galantina di faraona è un secondo piatto della tradizione marchigiana dalle origini antiche con una preparazione piuttosto elaborata.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 200 min

Zeppole di natale
Zeppole napoletane
Zeppole di patate
Zeppole salate
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale