Zeppole senza glutine

PRESENTAZIONE

Il tuo papà è intollerante al glutine e non sai mai che dolce preparare nel giorno della sua festa? Oggi vogliamo aiutarti a stupirlo con la ricetta delle zeppole senza glutine! Abbiamo optato per la cottura al forno per ottenere un risultato più leggero e delicato. Vuote all'interno, proprio come le classiche zeppole di San Giuseppe, e farcite con abbondante crema pasticcera! Inoltre, come vuole la tradizione, non può mancare l'amarena e una cascata di zucchero a velo per completare il dolce. Una versione diversa che non farà sentire a nessuno la mancanza di quella originale, in questo giorno da trascorrere in compagnia della tua famiglia! 

Leggi anche: Bignè senza glutine

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 zeppole
Farina di riso senza glutine 50 g
Farina di lupini 35 g
Amido di mais (maizena) senza glutine 35 g
Uova (circa 2 medie) a temperatura ambiente 110 g
Tuorli 1
Acqua 150 g
Burro 40 g
Sale fino 1 pizzico
per la crema pasticcera
Latte intero 250 g
Zucchero 65 g
Tuorli (circa 3) 60 g
Amido di mais (maizena) senza glutine 30 g
Baccello di vaniglia 1
per decorare
Amarene sciroppate q.b.
Zucchero a velo senza glutine q.b.
Preparazione

Come preparare le Zeppole senza glutine

Per preparare le zeppole senza glutine come prima cosa realizzate la crema pasticcera. In un pentolino versate il latte, i semi del baccello di vaniglia e il baccello stesso 1. Portate a sfiorare il bollore. Nel frattempo in un'altra ciotola versate i tuorli e lo zucchero 2. Lavorate rapidamente con una frusta, quindi unite anche l'amido di mais 3 e mescolate ancora con la frusta fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi. 

Una volta che il latte avrà sfiorato il bollore versatene una parte all'interno del composto di tuorli 4 e mescolate per stemperarlo. Poi versate nuovamente il tutto nel tegame 5 e riportate sul fuoco. Mescolate con una frusta per pochi minuti 6.

Quando avrete ottenuto una crema liscia e priva di grumi 7, trasferitela all'interno di un contenitore basso e largo e coprite con pellicola a contatto 8. Riponete in frigorifero a raffreddare per 2 ore. Nel frattempo preparate la pasta choux. Versate in un pentolino l'acqua 9,  

il burro 10 e un pizzico di sale 11. Quando il composto avrà raggiunto il bollore, spostate dal fuoco e versate la farina di riso 12.

Unite anche l'amido di mais 13 e la farina di lupini 14. Mescolate bene con un cucchiaio di legno 15 sino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Riportate sul fuoco e, sempre mescolando, cuocete il composto per circa 1 minuto 16. Trasferitelo nella ciotola di una planetaria dotata di foglia e azionate la macchina. Versate un uovo 17 e aspettate che sia ben assorbito prima di aggiungere il secondo. Quando anche questo sarà ben assorbito unite anche il tuorlo 18.

Continuate a lavorare sino ad ottenere un impasto elastico e morbido, quindi trasferitelo in un sac-à-poche con bocchetta a stella da 13 mm 19. Formate le zeppole su una teglia rivestita con carta forno creando dei cerchi del diametro di 8 cm 20; con queste dosi dovreste ottenerne 8. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 25-30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare 21.

Quando la crema sarà ben fredda lavoratela alcuni istanti con una frusta e trasferitela in un sac-à-poche con bocchetta liscia da 10 mm. Farcite le zeppole ormai fredde spremendo la crema al centro 22, decorate con le amarene sciroppate e lo zucchero a velo 23. Servite le vostre zeppole senza glutine, o conservatele in frigorifero fino a quel momento 24

Conservazione

Le zeppole farcite si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione. 

Consiglio

Se preferite potete farcire le vostre zeppole con la crema pasticcera al cioccolato, che potrete realizzare usando sempre l'amido di mais.

5 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • tomiar
    mercoledì 01 aprile 2020
    grazie alla fine o provato a fare con tutta farina glutin Free il risultato è stato ottimo.
  • elelabri
    giovedì 19 marzo 2020
    io ho sostituito la farina di lupini con fecola di patate e sono venute perfette
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo