Ziti al forno

/5

PRESENTAZIONE

Il pranzo domenicale è uno dei momenti più attesi della settimana: ci si riunisce a tavola con la famiglia o con gli amici e si gustano gli ultimi momenti di relax prima che ricominci un'altra frenetica settimana. Cosa c'è di più piacevole e appagante di preparare un bel primo piatto da assaporare in compagnia? Noi vi proponiamo una ricetta speciale, per le grandi occasioni o semplicemente per gustare il calore e i sapori intensi della cucina meridionale: gli ziti al forno! In questa versione la tipica pasta lunga dalla forma tubolare incontra una dadolata di melanzane fritte e la provola silana filante, condite con una deliziosa passata di pomodoro che dà un tocco di colore in più al piatto. La gratinatura in forno regalerà agli ziti una gustosa crosticina, rendendoli ancora più appetitosi...Il bis sarà d'obbligo!

INGREDIENTI
Ingredienti per una teglia da 25 cm di diametro
Ziti 320 g
Melanzane 300 g
Caciocavallo silano 300 g
Passata di pomodoro 350 g
Basilico 4 foglie
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Aglio 1 spicchio
Preparazione

Come preparare gli Ziti al forno

Per preparare gli ziti al forno, per prima cosa preparate la passata di pomodoro: fate rosolare uno spicchio d'aglio sbucciato e diviso a metà in un tegame con l'olio 1, poi versate la passata di pomodoro 2, salate 3, pepate e fatela cuocere per circa 30-35 minuti a fuoco moderato.

Nel frattempo tagliate la provola silana prima a fette, poi a listarelle e infine a dadini 4 e procedete allo stesso modo anche per le melanzane, tagliandole a fettine sottili 6

poi a listarelle, quindi a dadini 7. In una pentola aggiungete l'olio di semi e quando avrà raggiunto la temperatura di 170°-180° mettete a friggere la dadolata di melanzane 8. Fatele sfrigolare 9

e, una volta che si saranno dorate bene 10, scolatele aiutandovi con una schiumarola e ponetele su un vassoio rivestito di carta assorbente 11 in modo da farle scolare dall'olio della frittura 11. Mettete poi a cuocere la pasta 12 in una pentola di acqua bollente salata.

Una volta cotta, scolatela e ponetela in una ciotola capiente, aggiungete un po' d'olio in modo che non si attacchi 14, unite la passata di pomodoro 15

aggiungete il basilico fresco spezzettato 16, la provola a dadini 17 e le melanzane 18.

Mescolate il tutto per legare bene insieme gli ingredienti 19, trasferite il composto in una pirofila delle dimensioni di 25 cm di diametro 20, trasferiteli in forno preriscaldato sotto il grill ( a 240°) per 5-6 minuti. Una volta che si saranno gratinati, sfornateli e i vostri ziti al forno saranno pronti per essere serviti! 21

Conservazione

E' preferibile consumare gli ziti al forno appena preparati, altrimenti potete conservarli per 1 o 2 giorni al massimo in frigorifero, in un contenitore chiuso ermeticamente.

Consiglio

Se volete dare un tocco di sapore in più ai vostri ziti al forno, potete aggiungere del peperoncino e se volete rendere ancora più ricco il vostro piatto potete aggiungere delle uova sode e del salame.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI36
  • FrancescaChiara85
    giovedì 13 agosto 2020
    Mi pare una ricetta interessante ma le melanzane non mi piacciono. Posso ometterle o sostituirle con un'altra verdura tipo le zucchine?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 13 agosto 2020
    @FrancescaChiara85:Ciao, puoi provare con le zucchine in alternativa.
  • CAVAIX
    venerdì 03 aprile 2020
    Questa ricetta di pasta al forno mi è piaciuta molto, sia perché non l'avevo mai fatta com un formato di pasta di questo tipo, sia perché per il mio gusto è risultata molto più gradevole rispetto alle versioni classiche con la besciamella!