Zucca allo zenzero

PRESENTAZIONE

E’ tempo di zucca! Versatile e gustosa, la zucca si presta ad innumerevoli preparazioni, sia dolci che salate: tortelli, risotti, vellutate e per i più golosi muffin, biscotti e torte (cliccate qui per curiosare tra le nostre ricette a base di zucca) avrete l’imbarazzo della scelta! Per stupirvi abbiamo pensato ad un accostamento saporito ma semplice: zucca allo zenzero, bocconcini di zucca saltati in padella con lo zenzero fresco e guarniti con briciole di amaretti. Un contorno delizioso in cui alla dolcezza naturale della zucca si unisce l’aroma agrumato e speziato dello zenzero che conferisce al piatto un sapore agrodolce. Servite la zucca allo zenzero accompagnandola a secondi di carne a lunga cottura come brasati o arrosti, conquisterete tutti al primo assaggio.

Leggi anche: Sfoglie classiche con composta di zucca e zenzero

Preparazione

Come preparare la Zucca allo zenzero

Per realizzare la zucca allo zenzero iniziate pulendo la zucca, tagliatela  a metà e poi a fette 1, svuotatela dei semi e dei filamenti interni, eliminate la buccia e tagliatela a dadini di 2 cm circa 2. Pelate lo zenzero con un pelaverdure o uno spelucchino 3

e tagliatelo a piccoli cubetti 4. Lavate il porro, e mondatelo, eliminate le foglie più esterne, le radici e mantenete la parte bianca del fusto che andrete ad affettare a rondelle sottili 5. Ponete sul fuoco un tegame largo, versate i porri 6, condite con l’olio di oliva e e fate soffriggere almeno 5-6 minuti o il tempo necessario per far ammorbidire il porro

a questo punto versate un mestolo di brodo caldo 7, per preparare il brodo vegetale consultate la scheda Brodo vegetale. Aggiungete lo zenzero tagliato a dadini 8 e i cubetti di zucca 9,

aggiustate di sale e pepe la preparazione 10, versate un altro mestolo di brodo 11 e cuocete a fuoco medio per circa 25-30 minuti, aggiungendo del brodo poco alla volta durante la cottura per non far asciugare troppo la verdura che deve risultare morbida ma non deve sfaldarsi. Quando la zucca risulterà morbida, spegnete il fuoco, aromatizzate con un cucchiaino di paprika dolce 12.

A parte, in una ciotolina, sbriciolate gli amaretti 13 e uniteli alla zucca 14e mescolate. La vostra zucca allo zenzero è pronta per essere portata in tavola.

Conservazione

Conservate la zucca allo zenzero in frigorifero, per un paio di giorni al massimo, chiusa ermeticamente in un contenitore.

Consiglio

Se a trattenervi dal provare questa ricetta è lo zenzero, che proprio non vi piace, nessun problema: aromatizzate la zucca con dei rametti di rosmarino oppure con del peperoncino fresco o in polvere. Se, poi, già che ci siete, durante la cottura farete sfumare un bicchiere di vino bianco secco, sarete vicini alla perfezione!

36 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • dalborno
    martedì 11 dicembre 2018
    squisita! non ho messo gli amaretti perché non di mio gradimento, ho aggiunto un po' di zenzero in più! 😉
  • Fa
    giovedì 19 ottobre 2017
    Preparata ieri sera.. Veramente particolare, molto buona. Per non sentire i pezzetti di Zenzero ma solo il sapore(e nemmeno troppo forte) io ho provato a grattuggiarlo..
2 FATTE DA VOI
Sambacca
Fatta senza amaretti
lavane
Buonissima. Ricetta davvero facile e semplice da seguire. Risultato stupefacente. Ottimo connubio tra i vari ingredienti e risultato garantito.
RICETTE CORRELATE