Zucca gratinata con scaglie di ricotta affumicata

PRESENTAZIONE

Se pensiamo all’autunno, ci vengono alla mente i colori intensi e aranciati, preludio dell’inverno. Il verde delle foglie cede il passo ad un intenso giallo-dorato, e la natura sembra ammantarsi di magia. Ad annunciare l'arrivo dell'autunno ci sono anche verdure come la zucca, uno degli ortaggi simbolo di questa stagione. La "cocuzza", come viene chiamata nel Meridione, è un ingrediente molto versatile in cucina e si presta con il suo gusto delicato alla preparazione di molte ricette: cotta al forno, al vapore, come condimento di risotto e pasta, ma anche assaporata da sola. Ed è proprio la zucca protagonista la regina incontrastata della ricetta di oggi, un piatto tanto semplice quanto gustoso: la zucca gratinata con scaglie di ricotta affumicata. La zucca viene aromatizzata e gratinata in forno, e poi insaporita con scaglie di ricotta affumicata. Perfetto abbinamento per secondi piatti di carne, questa ricetta consente di portare in tavola un contorno allegro e facile da preparare che piacerà anche ai più piccoli!

Leggi anche: Zucca gratinata

INGREDIENTI
200
CALORIE PER PORZIONE
Zucca 1 kg
Olio extravergine d'oliva 60 g
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Rosmarino 6 g
Ricotta affumicata 50 g
Preparazione

Come preparare la Zucca gratinata con scaglie di ricotta affumicata

Per preparare la zucca gratinata con scaglie di ricotta affumicata iniziate dalla pulizia della zucca: tagliatela in quarti 1 e, aiutandovi con un coltello, eliminate i semini ed i filamenti interni 2. Eliminate quindi la buccia esterna 3.

Tagliate la polpa a fette dello spessore di circa 5 mm 4 e disponetele su una leccarda ricoperta con carta forno. Adagiate ogni fetta in modo che non si sovrapponga alle altre, per favorire una cottura omogenea. Irrorate la zucca con l'olio 5, salate 6 e pepate.

Aromatizzate la zucca aggiungendo qualche rametto di rosmarino 7, quindi infornatela in forno statico preriscaldato a 200°C per 30 minuti 8 (se utilizzate il forno ventilato cuocete a 180° per 20 minuti). A fine cottura dovrà ottenere una colorazione leggermente dorata. Una volta sfornata togliete i rametti di rosmarino 9.

e grattugiatevi sopra delle scaglie di ricotta affumicata (10-11). Ora infornate nuovamente per 3 minuti in modalità grill. Quindi estraete dal forno la teglia 12, lasciate raffreddare leggermente, e gustate la vostra zucca gratinata con scaglie di ricotta affumicata!

Conservazione

La zucca gratinata con scaglie di ricotta affumicata può essere conservata in frigorifero coperta da pellicola alimentare trasparente per al massimo 2 giorni.

Si può anche congelare, una volta cotta, ma senza aver grattugiato le scaglie di ricotta affumicata, se avete utilizzato solo ingredienti freschi e non decongelati.

Consiglio

Un piccolo accorgimento: per questa ricetta abbiamo utilizzato la zucca mantovana che meglio si presta a questa preparazione! Se preferite, al posto della ricotta affumicata, potete grattugiare sulla zucca del Pecorino per un gusto più intenso!

Curiosità

Anche la zucca, come le patate e i pomodori, è tra i primi ortaggi importati dopo la scoperta dell'America. Sembra che i primi semi, ritrovati in Messico, risalgano al 7000 A.C.

41 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • VivianaDeSanto
    lunedì 04 giugno 2018
    è possibile usare un altra verdura e prepararla alla stessa maniera e con stessi tempi ed ingredienti???
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 04 giugno 2018
    @VivianaDeSanto: Ciao, puoi seguire la nostra scheda delle verdure gratinate smiley
  • Federica P.
    martedì 10 novembre 2015
    Fatta stasera, naturalmente la zucca è una di quelle del nostro orto... squisita, complimenti da tutta la famiglia! smiley
2 FATTE DA VOI
piemmme
Quadratini di zucca al forno con sale, olio, pepe e rosmarino + bruschette con ricotta affumicata calda
Il_Biondo96
facile e veloce 😁 ma a me piace molto il formaggio quindi ho un po’ esagerato 😅
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}