Zucchero a velo fatto in casa

/5

PRESENTAZIONE

Per realizzare un dolce vi serve lo zucchero a velo, ma vi accorgete di averlo finito! Oggi vi mostriamo come preparare lo zucchero a velo fatto in casa! Realizzarlo è davvero semplice: pochissimi minuti e solo 2 ingredienti, ovvero zucchero semolato e amido di mais! La cosa importante sarà lo strumento: dovrete dotarvi di un ottimo mixer che riesca a frullare bene i granelli di zucchero fino ad ottenere la dolcissima polvere impalbabile! Quindi se avete in programma di realizzare una ricetta che prevede l'utilizzo dello zucchero a velo, saprete come fare! Ecco alcune ricette che vi suggeriamo, dove impiegare lo zucchero a velo fatto in casa: glassa all'acqua, la pasta di zucchero, i canestrelli e la crema chantilly! Ma utilizzatelo anche solo per decorare i vostri dolci perchè, come dice Pollon, "serve a dare l'allegria"!

INGREDIENTI
Ingredienti (per circa 350 g di zucchero a velo)
Zucchero 350 g
Amido di mais (maizena) 10 g
Preparazione

Come preparare lo Zucchero a velo fatto in casa

Per preparare lo zucchero a velo fatto in casa vi servirà un mixer, dotato di lame, molto potente. Versate all'interno lo zucchero 1 e l'amido di mais 2. Frullate il tutto per circa 2 minuti 3. Poi fermatevi, in modo da far raffreddare le lame, e frullate ancora per un paio di minuti.

A questo punto avrete ottenuto una polvere sottile, ariosa e palpabile 4. Trasferitela in una ciotola 5 e lo zucchero a velo è pronto 6.

Per ottenere dello zucchero a velo resistente all'umidità

Tritate 20 g di cioccolato bianco, dopo aver tritato lo zucchero con l'amido aggiungetelo al composto e continuate a frullare per un paio di minuti a più riprese. 

L’abbinamento tra l’amido ed il cioccolato bianco permetterà allo zucchero a velo di resistere maggiormente all’umidità, e durerà di più sui dolci.

Conservazione

Lo zucchero a velo fatto in casa va conservato in un barattolo con chiusura ermetica, in un luogo fresco e asciutto. Si conserva a lungo, anche per diversi mesi. 

Consiglio

Se dopo alcuni giorni lo zucchero a velo dovesse compattarsi, frullatelo nuovamente per un paio di minuti prima di utilizzarlo! 

Potete utilizzare lo zucchero di canna al posto dello zucchero a velo, ma la consistenza finale sarà meno palpabile.

Aggiungendo al composto i semi di un baccello di vaniglia otterrete uno zucchero a velo vanigliato.