Zucchine ripiene alla Ligure

PRESENTAZIONE

Zucchine ripiene alla Ligure

Le verdure ripiene sono un’ottima soluzione che permette di trasformarle in un piatto unico e gustoso, adatto ad ogni occasione. Esistono tanti modi per preparare le verdure ripiene, scegliendo tra le qualità che meglio si prestano a questo tipo di ricetta, come le cipolle, i fiori di zucca o i peperoni. A volte questi piatti fanno parte della tradizione regionale, come nel caso delle zucchine ripiene alla ligure che vi proponiamo. Ci sono diverse varianti di questa ricetta, che spesso cambia a seconda della zona o addirittura di famiglia in famiglia, magari optando per il trito di carne, ricotta o mortadella. Noi invece vi proponiamo una gustosissima versione con il ripieno a base di tonno, acciughe e uova impreziosito dall’aroma del pepe e del timo. Le zucchine ripiene sono il tipico esempio di come con ingredienti semplici possiamo ottenere un secondo piatto ma anche un antipasto sfizioso e saporito. E se amate i prodotti liguri, potete portere in tavola deliziose frittelle o una quiche dal sapore delicato preparate con una speciale varietà locale di zucchine, le trombetta!

Leggi anche: Zucchine ripiene di riso

INGREDIENTI
340
CALORIE PER PORZIONE
Zucchine 700 g
Cipolle bianche 60 g
Uova medie 2
Pane raffermo 40 g
Capperi sotto sale 8 g
Pinoli 20 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Pepe nero 1 pizzico
Acciughe (alici) 10 g
Latte intero 60 g
Tonno sott'olio sgocciolato 150 g
Timo q.b.
Pangrattato 60 g
Preparazione

Come preparare le Zucchine ripiene alla Ligure

Per preparare le zucchine ripiene alla ligure, innanzitutto lavate le zucchine e fatele lessare a seconda della loro consistenza: se sono belle sode potete lessarle in acqua bollente per circa 6-7 minuti. Se invece fossero un po’ morbide allora potete ridurre i tempi di 1-2 minuti 1. Scolate le zucchine mettetele in una bacinella con ghiaccio perchè si raffreddino velocemente senza perdere il bel verde brillante 2. Quando saranno fredde eliminate poi le estremità delle zucchine 3,

quindi tagliatele a metà per il lungo 4 e svuotatele con uno scavino; tenete un attimo da parte 5. Nel frattempo tagliate il pane raffermo riducendolo a dadini 6.

Versatelo in una ciotolina e aggiungete il latte e lasciate ammorbidire 7. Mondate e incidiete la cipolla prima in orizzontale e poi in verticale 8. Dopodiché tritate finemente e spostatevi ai fornelli 9.

In una padella scaldate l'olio insieme alla cipolla e le acciughe, lasciate che queste ultime si sfaldino mescolando spesso con una spatola, dopodiché unite la polpa delle zucchine 10. Saltate per qualche minuto a fiamma viva e trasferite il tutto in una ciotola 11. Intanto tostate i pinoli in un'altra padella facendo attenzione a non bruciarli 12.

Adesso che tutto è pronto, realizzate l'impasto :nel frullatore versate il tonno sgocciolato, i pinoli tostati 13 e i capperi dissalati 14. Infine unite il pane ammollato 15

e frullate per ottenere un composto compatto e omogeneo 16. Unite il composto alla base di cipolle, acciughe e polpa di zucchina 17. Unite anche il Parmigiano grattugiato 18,

le uova sbattute 19 e poi condite con il sale, il pepe 20 e il timo sfogliato, quindi aggiungete anche il pangrattato e amalgamate bene il tutto con una spatola 21.

Ungete una teglia che possa contenere le zucchine 22 quindi passate a farcirle con il composto 23 e poi adagiatele all'interno della pirofila 24.

Spolverizzate la superficie con del pangrattato 25 e cuocete in forno preriscaldato, in modalità grill, a 250° per circa 10-12 minuti 26. Una volta cotte attendete 5 minuti prima di servire le vostre zucchine ripiene alla ligure 27.

Conservazione

Consigliamo di consumare le zucchine ripiene alla ligure appena pronte, ma se lo desiderate potete conservarle in frigorifero, chiuse ermeticamente, per un paio di giorni al massimo.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Il composto delle zucchine ripiene alla ligure dovrà risultare compatto ma non troppo asciutto quindi regolate la consistenza aggiungendo latte o parmigiano al bisogno. Per svuotare le zucchine, in alternativa allo scavino, potete usare un cucchiaino; fate però attenzione a non esagerare troppo; le zucchine non devono infatti risultare troppo sottili! Se volete evitare di ungere la teglia con dell’olio, potete foderarla con della carta da forno!

148 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • marzi77
    martedì 30 luglio 2019
    ciao.a me sono rimaste quasi crude!!.le ho sbollentate circa 12 minuti. ho seguito pari pari la ricetta e infine ho messo in modalità grill il mio forno che pero nn ha la possibilità di impostare i gradi ma ha modalità grill 1(leggera) 2(media) e 3(forte).ho messo potenza 2 per circa 18 minuti.posso cuocerle in altro modo e all'ultimo mettere pochi minuti di grill per farle diventare croccantine in superficie?come?grazie!!!!!comunque ci tengo a dire che erano molto buone ugualmente😋
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 31 luglio 2019
    @marzi77: ciao! puoi cuocere le zucchine in forno regolandoti sui tempi di cottura fino a che risulteranno cotte e impostare successivamente la modalità grill forte per pochissimi minuti! 
  • Richards
    martedì 02 luglio 2019
    si può sostituire il tonno con la salsiccia o carne tritata ?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 02 luglio 2019
    @Richards:Certo, per questa variante ti consigliamo la nostra ricetta delle zucchine ripiene.
25 FATTE DA VOI
ACarmela
Davvero buone
fantasie88
variante con zucchine tonde,
Fmeza811
molto buono invece delle alici ho messo sardine
Teresa Baldassarre 62
buonissime!!!!!
valedusci
Ho semplificato un po’ la ricetta: zucchina, tonno, parmigiano, pinoli tostati, pangrattato, olio, sale e pepe, risultato semplice ma gustoso 😋
lina984
ottime... fatte senza uovo cremose e gustose 😋😋😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo