Zuppa di lenticchie

PRESENTAZIONE

La zuppa di lenticchie è un primo piatto caldo e corroborante, ottimo per le sere invernali più fredde e ideale anche come metodo per utilizzare le lenticchie che possono avanzare dai cesti natalizi.
Servita con un filo di ottimo olio extravergine e qualche crostino di pane tostato, la zuppa di lenticchie può essere un valido piatto unico depurativo preparato dopo le feste.

Leggi anche: Lenticchie saporite agli aromi

INGREDIENTI
298
CALORIE PER PORZIONE
Lenticchie 250 g
Sedano 2 coste
Carote 2
Cipolle bianche 1
Patate piccole 2
Aglio 2 spicchi
Zucchine 2
Alloro 2 foglie
Cumino 1 cucchiaino
Chiodi di garofano 2
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Sale fino q.b.
Acqua bollente 2,5 l
Preparazione

Come preparare la Zuppa di lenticchie

Mettete in ammollo le lenticchie, in acqua fredda per almeno 12 ore ( o per quanto indicato dalla confezione).
Trascorso il tempo dell'ammollo, iniziate a mondare le verdure, e riducete in dadolata abbastanza piccola le carote, dopo averle pelate, il sedano (senza le foglie), le patate e le zucchine 1.
Fate scaldare l'olio con l'aglio in una casseruola dai bordi alti; tritate finemente la cipolla 2 e aggiungetela in padella 3;

fatela stufare dolcemente e poi aggiungete tutte le verdure 4, tranne le lenticchie. Fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco dolce mescolandole con un cucchiaio di legno; quando si saranno intenerite, aggiungete anche le lenticchie 5 ben scolate dall'acqua di ammollo, le foglie di alloro e i chiodi di garofano 6,

versate anche il cumino in polvere 7 e regolate di sale; in ultimo versate l'acqua calda 8, o brodo vegetale, portate dolcemente a bollore, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco dolce per circa 2 ore, o fino a che le lenticchie siano ben cotte e tenere (ma non sfatte); eventualmente aggiungete altra acqua se la zuppa dovesse asciugarsi troppo.
Prima di servire, togliete le foglie di alloro ed eventualmente anche i chiodi di garofano e impiattate ben caldo 9.

95 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • margherita78
    mercoledì 19 febbraio 2020
    questa volta non ho a disposizione ne il cumino ne l’alloro...chissà se verrà buona la zuppa...!😕
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 20 febbraio 2020
    @margherita78: ciao! se preferisci puoi aggiungere altri aromi, ma otterrai comunque una buona zuppa non preoccuparti smiley 
  • Silvana chiodi
    martedì 11 febbraio 2020
    ma per quante persone sono
    Redazione Giallozafferano
    martedì 11 febbraio 2020
    @Silvana chiodi: Ciao, la zuppa è per 5 persone.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo