Zuppa di lenticchie

/5

PRESENTAZIONE

La zuppa di lenticchie è un primo piatto caldo e corroborante, ottimo per le sere invernali più fredde e ideale anche come metodo per utilizzare le lenticchie che possono avanzare dai cesti natalizi.
Servita con un filo di ottimo olio extravergine e qualche crostino di pane tostato, la zuppa di lenticchie può essere un valido piatto unico depurativo preparato dopo le feste.

INGREDIENTI
Lenticchie 250 g
Sedano 2 coste
Carote 2
Cipolle bianche 1
Patate piccole 2
Aglio 2 spicchi
Zucchine 2
Alloro 2 foglie
Cumino 1 cucchiaino
Chiodi di garofano 2
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Sale fino q.b.
Acqua bollente 2,5 l
Preparazione

Come preparare la Zuppa di lenticchie

Mettete in ammollo le lenticchie, in acqua fredda per almeno 12 ore ( o per quanto indicato dalla confezione).
Trascorso il tempo dell'ammollo, iniziate a mondare le verdure, e riducete in dadolata abbastanza piccola le carote, dopo averle pelate, il sedano (senza le foglie), le patate e le zucchine 1.
Fate scaldare l'olio con l'aglio in una casseruola dai bordi alti; tritate finemente la cipolla 2 e aggiungetela in padella 3;

fatela stufare dolcemente e poi aggiungete tutte le verdure 4, tranne le lenticchie. Fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco dolce mescolandole con un cucchiaio di legno; quando si saranno intenerite, aggiungete anche le lenticchie 5 ben scolate dall'acqua di ammollo, le foglie di alloro e i chiodi di garofano 6,

versate anche il cumino in polvere 7 e regolate di sale; in ultimo versate l'acqua calda 8, o brodo vegetale, portate dolcemente a bollore, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco dolce per circa 2 ore, o fino a che le lenticchie siano ben cotte e tenere (ma non sfatte); eventualmente aggiungete altra acqua se la zuppa dovesse asciugarsi troppo.
Prima di servire, togliete le foglie di alloro ed eventualmente anche i chiodi di garofano e impiattate ben caldo 9.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI101
  • Sofiade
    mercoledì 30 dicembre 2020
    Buona sera, volevo un informazione; vanno bene le lenticchie che non hanno bisogno dell’ammollo?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 31 dicembre 2020
    @Sofiade:Certamente smiley
  • GiorgyC
    domenica 17 novembre 2019
    si puó congelare?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 18 novembre 2019
    @GiorgyC:certo smiley
  • Fiordarancio
    sabato 05 ottobre 2019
    Ciao! Vorrei fare una variante “rossa” di questa zuppa, aggiungendo un po’ di pomodoro (conserva fresca). Se vi sembra una buona idea, quanta ne consigliate da aggiungere? La cottura subisce variazioni? Grazie smiley
    Redazione Giallozafferano
    sabato 05 ottobre 2019
    @Fiordarancio: ciao! non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise, puoi provare con 100 g! I tempi di cottura resteranno invariati! 
  • Silvia
    martedì 21 novembre 2017
    ho delle ottime lentichhie già cotte da me... posso usarle lo stesso? come mi regolo per il tempo di cottura?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 22 novembre 2017
    @Silvia :Ciao Silvia, nel tuo caso dovrai cuocere prima le altre verdure, che richiederanno dei tempi più brevi, e poi aggiungere alla fine le lenticchie cotte.