Zuppa di patate e borlotti

/5
Zuppa di patate e borlotti
72
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 45 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La zuppa di patate e borlotti è un primo piatto rustico, gustoso e molto nutriente.

Le patate e i fagioli cotti con un trito di aromi e pancetta affumicata per insaporirli, verranno alla fine della preparazione in parte frullati, ottenendo una zuppa densa e cremosa.

La zuppa di patate e borlotti, se accompagnata da croccanti fette di pane tostato, può costituire un abbondante e ricco piatto unico.

Per preparare questa zuppa si possono usare borlotti freschi, secchi o già lessati!

Ingredienti

Patate di medie dimensioni 3
Fagioli borlotti secchi 250 g
Pancetta affumicata 80 g
Carote 1
Cipolle bianche 1
Sedano 1 costa
Salvia 4 foglie
Prezzemolo 1 ciuffo
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per guarnire

Grana Padano DOP da grattugiare q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare la Zuppa di patate e borlotti

Zuppa di patate e borlotti

Per preparare la zuppa di patate e borlotti, iniziate mettendo a mollo in acqua fredda i borlotti secchi (se utilizzate quelli freschi omettete questa operazione) per circa 10/12 ore. Poi cuoceteli per 15 minuti in pentola a pressione, con acqua salata (se volete potete aggiungere anche una carota e una gamba di sedano) o per circa 40 minuti in una pentola normale.
Al termine della cottura scolateli conservandone l'acqua. Nel frattempo mondate la cipolla, la carota e il sedano (1) e tritateli finemente, sbucciate le patate e tagliatele a piccoli cubetti, tritate la metà della pancetta affumicata.
In un tegame ponete l’olio extravergine di oliva e aggiungete lo spicchio d’aglio, il trito di cipolla, carota e sedano e le foglie di salvia (2), fateli appassire e poi aggiungete la pancetta affumicata che avete tritato (3)

Zuppa di patate e borlotti

e la restante a cubetti (4). Quando la pancetta si sarà rosolata aggiungete i cubetti di patate (5) e fateli dorare. Poi aggiungete 4/5 mestoli dell’acqua di cottura dei fagioli (6) e cuocete a fuoco medio per circa 10 minuti, cioè fino a quando le patate saranno tenere, se necessario aggiungete altra acqua di cottura.

Zuppa di patate e borlotti

Aggiustate di sale, pepate bene e se preferite eliminate lo spicchio d’aglio che avrà rilasciato il suo aroma. In ultimo aggiungete i fagioli borlotti cotti (7) e lasciate insaporire tutto per altri due minuti. Prelevate circa metà della zuppa e tritatela finemente con un mixer ad immersione. Unite la vellutata così ottenuta al resto della zuppa (8), spolverizzate infine (9) con del prezzemolo fresco tritato. Servite la zuppa di patate e borlotti ben calda con del Grana Padano grattugiato e un filo d’olio extravergine di oliva crudo!

Consiglio

Potete realizzare questa ricetta anche utilizzando dei borlotti già lessati.

Leggi tutti i commenti ( 72 ) Le vostre versioni ( 6 )

I commenti (72)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • barbaradipietro ha scritto: lunedì 19 novembre 2018

    Quanto tempo può essere conservata in frigo?Si può congelare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 20 novembre 2018

    @barbaradipietro: ciao! Puoi conservarla in frigo per un paio di giorni, altrimenti se hai utilizzato tutti ingredienti freschi puoi anche congelarla! 

  • amore&psiche ha scritto: martedì 06 novembre 2018

    Ciao a tutti! Utilizzando i borlotti secchi, dopo l'ammollo devo versarli nell'acqua fredda e al bollore contare 40 minuti, o versarli direttamente nell'acqua bollente?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 06 novembre 2018

    @amore&psiche:Ciao, conta 40 minuti dal bollore e regola il tempo in base alla consistenza dei borlotti.

Leggi tutti i commenti ( 72 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Vincenzo Rinaldi
    Risultato decente
  • steffy99993
    buonissimo
  • Leonardo14
    buona

Ultime ricette

Dolci

La woodland cake di panettone è un incantevole dolce ispirato dal mondo delle fiabe, arricchirà la vostra tavola natalizia con la sua decorazione!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Lievitati

Il panettone con fichi e mandorle è un lievitato da fare in casa durante le feste: l'uso della frutta secca rende speciale il famoso dolce del Natale!

  • Difficoltà: molto elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 75 min

Antipasti

Il tronchetto salato vegetariano è un antipasto molto sfizioso, l'ideale per chi vuole stuzzicare l'appetito degli ospiti durante le feste di Natale!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min

Borlotti
Fagioli borlotti
Zuppa fagioli borlotti
Zuppa di cipolle e patate
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale