Zuppa di pollo e avocado

/5

PRESENTAZIONE

Manca ancora qualche mese all’estate ma con la testa stiamo già cominciando a viaggiare, sognando vacanze in paesi lontani… allenate le papille gustative a sperimentare sapori nuovi ed esotici con un piatto corroborante e gustoso: zuppa di pollo e avocado! Una ricetta che riprende ingredienti tipici dell’America Latina fra cui spiccano la nota persistente del lime, la fragranza del peperoncino fresco e la consistenza burrosa dell’avocado. La delicata carne del pollo, insaporita da una marinatura a base di spezie, viene resa tenera dalla lunga cottura in un brodo ricco di verdure, che vi delizierà con il suo carattere deciso ma ben bilanciato! Servite la zuppa di pollo e avocado come prima portata o piatto unico, preceduto magari da uno sfizioso antipasto di nachos che stuzzicherà il palato dei vostri ospiti preparandolo a una conturbante sinfonia di sapori e aromi!

INGREDIENTI

Petto di pollo 400 g
Avocado 1
Pomodori ramati 200 g
Sedano 160 g
Patate 100 g
Carote 50 g
Zenzero fresco 20 g
Lime 1
Cipolle rosse 1
Aglio 2 spicchi
Peperoncino dolce lungo 1
Peperoncino verde dolce lungo 1
Coriandolo fresco 1 mazzetto
Acqua q.b.
Sale fino q.b.
Per la marinatura del pollo
Lime 2
Curcuma in polvere circa 1 cucchiaino
Chiodi di garofano circa 1 cucchiaino
Bacche di ginepro 4
Olio extravergine d'oliva 20 g
Preparazione

Come preparare la Zuppa di pollo e avocado

Per realizzare la zuppa di pollo e avocado, per prima cosa preparate tutte le verdure: lavate il sedano ed eliminate i filamenti esterni utilizzando un pelaverdure 1, poi tagliatelo a pezzettini 2. Mondate la cipolla rossa e tagliatela a fettine sottili 3,

poi pelate gli spicchi di aglio e tagliateli a metà per il lungo 4. Pelate le carote e tagliatele prima a bastoncini 5 e poi a cubetti 6.

Ora prendete i pomodori, rimuovete la buccia con uno spelucchino 7, poi tagliateli a metà e rimuovete il picciolo; dividete le metà a spicchi ed eliminate la polpa interna con i semini 8, poi tagliateli a fettine sottili 9.

Sbucciate la patata e dividetela a metà prima trasversalmente 10, poi longitudinalmente 11, dopodiché tagliatela a fettine sottili 12.

Pelate lo zenzero con il pelaverdure 13 e tagliate anch’esso a fettine sottili 14. Prendete uno dei lime, dividetelo in quarti e tagliateli a fettine sottili 15 (se non gradite il restrogusto amarognolo, potete utilizzare mezzo lime o solo qualche fettina in questa fase).

Infine lavate il peperoncino rosso, dividetelo a metà per il lungo ed eliminate i semini interni 16, poi tagliatelo a pezzettini 17; fate la stessa cosa con il peperoncino verde. Unite tutte queste verdure in una ciotola capiente 18 e tenete da parte.

Ora potete occuparvi del pollo: tagliate il petto di pollo a striscioline di medio spessore 19, trasferitelo in una ciotola e aggiungete il succo spremuto dei due lime rimasti 20, i chiodi di garofano 21,

le bacche di ginepro 22 e la curcuma 23. Mescolate bene 24, coprite la ciotola con la pellicola e lasciate marinare in frigorifero per almeno 20 minuti.

Trascorso il tempo della marinatura, rimuovete il pollo dal frigorifero ed eliminate le bacche di ginepro. Mentre lasciate che il pollo torni a temperatura ambiente, cominciate a cuocere le verdure: prendete una casseruola capiente dai bordi alti, aggiungete il mix di verdure preparato in precedenza 25 e versate l’acqua all’interno fino a coprire tutti gli ingredienti 26. Coprite con un coperchio 27 e portate a bollore a fuoco medio.

Nel frattempo, scaldate l’olio d’oliva in un’altra padella, aggiungete il pollo marinato 28 e fatelo saltare a fuoco medio per 5-6 minuti, mescolando spesso 29. Una volta pronto, trasferite il pollo in una ciotola e tenetelo momentaneamente da parte 30.

Quando la zuppa sarà arrivata a bollore, aggiungete il pollo precedentemente saltato 31, mescolate, aggiustate di sale, poi ricoprite con il coperchio e continuate la cottura. A questo punto preparate l’avocado: tagliatelo a metà per il lungo, eliminate l’osso centrale con un cucchiaio 32, dopodiché staccate la polpa dalla buccia avendo cura di non rovinarla, sempre usando il cucchiaio 33.

Tagliate la polpa dell’avocado prima a fette 34 e poi a dadini 35, e aggiungetela alla zuppa in cottura 36. Richiudete con il coperchio e lasciate cuocere la zuppa per almeno 50 minuti in tutto.

Trascorso il tempo di cottura, rimuovete la zuppa dal fornello 37, poi lavate e tritate il coriandolo fresco 38. Dividete la zuppa nei piatti da portata e cospargetela con il coriandolo tritato: la vostra gustosa zuppa di pollo e avocado è pronta per essere servita 39!

Conservazione

E’ meglio consumare la zuppa di pollo e avocado al momento per mantenerne intatti tutti i profumi; in alternativa, si può conservare in frigorifero in un contenitore ermetico per massimo 4 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se non gradite l’aroma del coriandolo, sostituitelo con il prezzemolo fresco. Per aggiungere una componente croccante (e un ulteriore tocco messicano), potete unire alla zuppa delle striscioline di tortillas fritte subito prima di servirla!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI19
  • vanjabo
    mercoledì 08 luglio 2020
    veramente eccezionale, questa ricetta mi è piaciuta cosi tanto che l'ho replicata i varie occasioni.
  • zhukkseniia
    mercoledì 22 aprile 2020
    Buona! Particolare. Dopo aver letto i commenti, non ho messo i pezzi di lime. L'avocado non l'ho messo a cuocere nella zuppa, ma crudo nei piatti prima di servire. Avrei utilizzato anche solo 1 lime invece di 2 per la marinatura del pollo