Zuppa inglese

/5
Zuppa inglese
196
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di raffreddamento della crema

Presentazione

Zuppa inglese

La zuppa inglese è un morbido dolce al cucchiaio composto da strati di crema pasticcera e al cacao, intervallati da Pan di spagna (o savoiardi morbidi) inzuppato nell’Alchermes.
Secondo le tesi più accreditate, la zuppa inglese affonderebbe le sue origini nel Rinascimento, più precisamente intorno al 1500, quando un diplomatico italiano, di ritorno da Londra, chiese ai cuochi della corte dei duchi d’Este di preparargli un trifle, dolce tipico inglese assaggiato in Inghilterra e da lui molto gradito.

Nel tentativo di riprodurlo, i cuochi crearono una “versione italianizzata” del trifle inglese, sostituendo qualche ingrediente per rendere questo dolce più ricco e raffinato; il pan di Spagna sostituì la pasta lievitata all’inglese, la crema pasticcera sostituì la panna e, più in la nel tempo, vennero introdotti degli ingredienti molto colorati per rendere la preparazione vivace alla vista: l’Alchermes, liquore profumato e dal colore rosso vivo nel quale veniva inzuppato il pan di Spagna e il cacao, che serviva a creare il contrasto con la crema pasticcera.
Verso il 1800 quindi, la zuppa inglese fa la sua apparizione nelle cittadine di Ferrara e Bologna, preparata con la ricetta che oggi tutti conosciamo.

Ingredienti per la crema pasticcera al cioccolato

Panna fresca liquida 250 ml
Latte intero 250 ml
Tuorli 125 g
Zucchero 125 g
Baccello di vaniglia ½
Amido di mais (maizena) 20 g
Farina 00 20 g
Cioccolato 100 g

Ingredienti per 8 coppette monodose

Latte intero 500 ml
Tuorli 6
Amido di mais (maizena) 40 g
Zucchero 150 g
Baccello di vaniglia 1

Per la bagna

Acqua 200 ml
Zucchero 100 g
Alchermes 100 ml
Savoiardi 40
Preparazione

Come preparare la Zuppa inglese

Zuppa inglese

Preparate una crema pasticcera secondo la nostra ricetta (clicca qui) (1), e una crema pasticcera al cioccolato (clicca qui per vedere la ricetta) (2) quindi lasciatela raffreddare. Prendete 8 coppette della capienza di circa 200 ml e tagliate i savoiardi della dimensione delle coppette scelte (3)

Zuppa inglese

In un pentolino fate uno sciroppo facendo disciogliere lo zucchero nell'acqua e aggiungete poi l'alchermes rosso e lasciate raffreddare. Una volta freddo inzuppate i savoiardi nella bagna ottenuta (4) e disponete sul fondo di ognuna di esse i savoiardi spezzettati e intrisi di Alchermes (5); servendovi di un cucchiaio o di una sacca da pasticcere,disponete un primo strato di crema al cacao (6),

Zuppa inglese

poi spezzettate un altro savoiardo, intingetelo nel liquore e adagiatelo sopra la crema al cacao (7).
Distribuite un secondo strato di crema pasticcera chiara (8) e, infine, con la tasca da pasticcere, formate un grande ciuffo di crema al cacao sulla superficie di ogni coppa.
Utilizzate i restanti savoiardi per decorare le coppe di zuppa inglese, spezzandoli, intingendoli nell’Alchermes e disponendoli aggraziatamente (9).

Consiglio

Volendo, potete preparare la zuppa inglese in uno stampo unico per budini (circa 1,5 lt), foderandolo con i savoiardi (o il pan di spagna) inzuppati nell’Alchermes e successivamente disponendo le creme a strati alternati e intervallati da savoiardi inzuppati.
Ponete lo stampo in frigorifero per almeno due ore coprendolo con della pellicola trasparente, poi al momento di servire il dolce, capovolgetelo su di un piatto da portata, guarnitelo con dell'altra crema o panna montata e tagliatelo a fette, che disporrete su piatti individuali.
Nell’800, l’Alchermes non era il solo liquore usato per inzuppare il pan di spagna, infatti venivano adoperati anche il Rosolio o il Marsala.

Curiosita'

L'Alchermes, rosso liquore aromatico con il quale si usa inzuppare il pan di spagna, deve il suo nome ad un ingrediente che lo compone e che nel Rinascimento veniva importato dai paesi arabi: la cocciniglia, che in arabo si chiama al quermez .
Anticamente in Inghilterra il trifle veniva preparato con gli avanzi dei ricchi pasti di corte, ed era quindi considerato un dolce piuttosto dozzinale, tanto che ancora oggi il termine trifle, in Inghilterra significa minore.

Leggi tutti i commenti ( 196 ) Le vostre versioni ( 16 )

Altre ricette

I commenti (196)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • mfranzolin ha scritto: domenica 30 dicembre 2018

    per me l' archermes nn ci va messo!!!!!

  • stefy ha scritto: sabato 22 dicembre 2018

    il cuore della zuppa inglese è proprio l'alchermes, se non usate quello non è zuppa inglese.

Leggi tutti i commenti ( 196 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • leonessa98
    buono.
  • francypix
    bono esagerato!
  • LauraAmadori
    😋

Ultime ricette

Dolci

La ciambella bicolore è un dolce soffice e profumato, perfetto per una merenda: l'aroma della vaniglia si incontra con il gusto intenso del cacao.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 50 min

Torte salate

La torta rustica ai 4 formaggi è un piatto ricco e sostanzioso ma soprattutto facile e veloce, perfetto da servire durante feste e aperitivi!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti

Le cozze gratinate sono un delizioso antipasto di mare,: le cozze con il guscio vengono farcite con una deliziosa e croccante panure!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni